erulA 

Suggestivo concerto di Fresi e Iskeliu sabato alle 22

ERULA. Sarà un gradito ritorno quello di Sandro Fresi e Iskeliu a Erula. Sabato alle 22, nella scenografica piazza Giovanni XXIII, l’etnomusicologo gallurese proporrà la versione aggiornata del...

ERULA. Sarà un gradito ritorno quello di Sandro Fresi e Iskeliu a Erula. Sabato alle 22, nella scenografica piazza Giovanni XXIII, l’etnomusicologo gallurese proporrà la versione aggiornata del repertorio di Iskeliu, nome, questo, che intitola non solo il gruppo di affiatati musicisti che lo accompagna, ma anche il progetto che ne è alla base. Per la nuova amministrazione comunale guidata dalla sindaca Marianna Fusco sarà una delle prime manifestazioni pubbliche che hanno luogo a Erula sotto il segno della nuova giunta.

L’associazione ArtErula ha deciso di replicare a distanza di diversi anni la performance. Fresi si esibirà con i suoi storici musicisti: Yanara Reyes Mc Donald (canto e contrabbasso), Alessandro Deiana, direttore artistico del Festival internazionale OndeSonore (chitarra, liuto, llaud catalano), Tore Mannu (percussioni etniche), Mauro Savigni (voce).

Il concerto avrà luogo sul prato verde antistante la chiesa parrocchiale del Cuore Immacolato. Il repertorio di Sandro Fresi, reduce dalle fatiche organizzative del festival deandreiano di Tempio, comprenderà brani che richiamano la tradizione
con un gusto però fresco e moderno. Il legame tra Fresi ed Erula ha portato in passato a una collaborazione tra il musicista e l’associazione ArtErula. Sono infatti di Fresi le musiche della colonna sonora del trailer del dvd prodotto sulla civiltà degli stazzi galluresi. (g.p.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro