Candelieri si parte: sfilano i Medi, domani l'arrostita e il 14 la Faradda

La discesa di oggi 10 agosto inizia alle 17. Il comune rinvia definitivamente la partecipazione dei Facchini

SASSARI. Tutto pronto per la Faradda del 14 agosto sera. Con il consiglio comunale che ha ufficialmente chiuso la “pratica” Facchini, congelando la partecipazione del gremio fino al via libera della commissione storica, che potrebbe arrivare già per il prossimo anno. Nel mentre, dopo la discesa dei piccoli, la festa entra sempre più nel vivo, con i candelieri Medi che sfileranno oggi, con partenza alle 17 da largo Cavallotti. Sono 19 i ceri che sfileranno per le vie del corso, fino a raggiungere il piazzale della chiesa di Santa Maria di Betlem.

E, dopo il successo dell'anno scorso si replica anche per questa edizione l'arrostita in Porta Sant'Antonio, prevista per le ore 20 di domani. In occasione dell'arrostita andrà in scena lo spettacolo comico “Opera da Tressardi”, un atto unico interpretato da Umberto, Angelo e Gigi Graziano, con Andrea Desole (piano e voce), Tore Moraccini (trombone), Gianpiero Carta (sax), Emanuele Dau (tromba), Luca Chessa

(chitarra), Giovanni Pinna (basso), Marcello Canu (batteria) e Daniela Tola (corinaldo).

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller