Sassari, furti all'Ufficio corpi del reato: 5 arresti

Operazione dei carabinieri: gli indagati sono accusati di aver asportato oggetti di valore e droga oltre che  di altri reati

SASSARI. Cinque arresti per reati che vanno dallo spaccio alla ricettazione. Una operazione dei carabinieri è scattata dalle prime luci dell’alba in città, relativa all'asportazione dall'ufficio corpi del reato del tribunale di Sassari di oggetti di valore e stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Sassari in queste ore stanno eseguendo l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Sassari, su richiesta di quella Procura che ha coordinato le indagini, nei confronti appunto di 5 indagati.

Agli autisti del tribunale arrestati nel marzo scorso per sottrazione di cocaina dall'ufficio, Mauro Nicola Cuccuru 56 anni e Danilo Martini 54 anni, si sono aggiunti Angelo Antonio Oggiano pregiudicato 49 anni di Badesi, Fabrizio Giovanni Fois 50 anni

di Ploaghe anche lui pregiudicato, mentre agli arresti domiciliari è finito Antonio Salvatore Marinelli, 41 anni di Alghero. Oggiano e Fois devono rispondere di spaccio di droga, estorsione, tentato incendio e altro mentre Marinelli dovrà rispondere di spaccio di stupefacenti e ricettazione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics