sito medievale di bisarcio 

Scavo in sicurezza, poi via alle visite

OZIERI. Primi giorni impegnativi per gli studiosi al lavoro nella campagna di scavo nel sito medievale di Bisarcio, apertasi lunedì mattina. Per questo primo periodo, quindi, i ricercatori non...

OZIERI. Primi giorni impegnativi per gli studiosi al lavoro nella campagna di scavo nel sito medievale di Bisarcio, apertasi lunedì mattina. Per questo primo periodo, quindi, i ricercatori non saranno disponibili per le visite guidate. Come ha reso noto il direttore della campagna professor Marco Milanese, «le giornate iniziali saranno esclusivamente indirizzate alla messa in sicurezza del sito, con recinzioni e segnaletica, e ad azioni di tutela per la protezione delle strutture, con reinterri mirati. Una fase di lavoro che è indispensabile premessa a qualsiasi ipotesi di valorizzazione delle aree». I ricercatori torneranno a essere disponibili anche per le visite al termine di questa fase, e lo saranno per tutta la durata dello scavo, cinque settimane. Gli orari di disponibilità è diversa da quella della normale apertura del sito e corrisponde agli orari di lavoro allo scavo: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e il pomeriggio solo su appuntamento, mentre gli orari normali delle visite sono dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 19. «Vi chiediamo di pazientare
perché in questa fase iniziale siamo impegnati nelle operazioni rivolte alla sicurezza e alla tutela - dice Milanese - e pertanto in questi primi giorni potremo accogliere visitatori sono per eccezionali motivi e su appuntamento». Info istituzione San Michele 079 787638. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community