valledoria 

Scuola e Comune alleati contro il bullismo

VALLEDORIA. La scorsa settimana in occasione dell’inizio delle attività delle scuole dell’obbligo, il sindaco Paolo Spezziga, e le assessore Rossella Dore (Politiche Sociali) e Claudia Spezziga...

VALLEDORIA. La scorsa settimana in occasione dell’inizio delle attività delle scuole dell’obbligo, il sindaco Paolo Spezziga, e le assessore Rossella Dore (Politiche Sociali) e Claudia Spezziga (Bilancio e vice sindaca), accompagnati dal dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Valledoria-Badesi Daniele Taras, si sono recati nelle scuole del’infanzia, della primaria e della secondaria di Valledoria, per incontrare gli alunni, gli insegnanti e tutto il personale Ata per porgere il saluto dell’amministrazione comunale, e per comunicare che sotto il patrocinio del Comune di e in collaborazione con l’Istituto comprensivo a breve inizieranno i corsi sulla legalità e sul diritto e il rispetto dell’ambiente. In tale occasione, il primo cittadino, ha esposto alle varie classi anche il progetto che mira a prevenire il bullismo a scuola e a scoraggiare gli atti di teppismo e vandalismo sempre più frequenti nel territorio «A seguito dei recenti atti di vandalismo e teppismo – ha detto il sindaco Paolo Spezziga nel suo intervento davanti agli alunni e agli insegnanti – abbiamo deciso di dotarci di video-camere di sorveglianza in tutti i punti sensibili del paese, questo per scoraggiare chiunque voglia commettere dei danni alle nostre strutture scolastiche. Inoltre – ha continuato Spezziga – è nostro intento nell’immediato e in collaborazione con la dirigenza scolastica dell’Istituto, di attivare corsi di educazione alla legalità, per prevenire fenomeni di bullismo, e di educazione all’ambiente dato che sempre più frequentemente vengono presi di mira dai vandali le aree verdi del paese».

Nelle intenzioni dell’amministrazione comunale per l’attivazione di questi corsi vi è l'idea di coinvolgere gli organi di polizia locale, le varie forze dell’ordine e alcuni esperti di diritto minorile al fine di effettuare una campagna
di sensibilizzazione sui rischi e pericoli che incorrono coloro che si rendono fautori di atti illegali. «Come dirigente scolastico – dichiara Daniele Taras – ho apprezzato in maniera soddisfacente l'idea che mi ha prospettato il sindaco Paolo Spezziga».

Giulio Favini

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller