In corteo con i fedeli tra le vie del centro

La celebrazione potrà essere seguita su maxi schermi allestiti tra piazza Santa Caterina e la cattedrale

SASSARI. Nel pomeriggio del primo ottobre, monsignor Gian Franco Saba partirà dalla chiesa di San Simplicio di Olbia, la parrocchia in cui è stato cresciuto e ordinato sacerdote. La prima tappa è prevista nella basilica di Saccargia e poi a Sassari, a San Pietro in Silki, dove si raccoglierà in preghiera di fronte al simulacro della Madonna delle Grazie.

Due soste, in forma strettamente privata, prima di incontrare, alle 16.15, i giovani della diocesi riuniti in piazza d’Italia. Qui rivolgerà loro un messaggio dopo avere ricevuto i saluti del sindaco Nicola Sanna e del vicario generale della diocesi, monsignor Mario Simula. Alle 17, un lungo corteo partirà, a piedi, alla volta di piazza Santa Caterina dove arriverà attraversando piazza Castello, largo Cavallotti e il Corso.

L’inizio della concelebrazione, nella cattedrale di San Nicola, è previsto per le 17.30, non prima di avere fatto una sosta nella chiesetta di San Giacomo, proprio di fronte a San Nicola. Il sito principale della celebrazione sarà proprio la Cattedrale alla quale si entrerà a partire dalle 16, solo con il pass, usando l’ingresso laterale di piazza Duomo.

Al luogo della celebrazione si potrà arrivare attraverso i varchi di ingresso, presidiati da scout e forze dell’ordine, nelle vie Decimario, Maddalena, Duomo, Mundula, Ospedale militare, piazza del Comune e corso Vittorio Emanuele.

Duemila sono i posti a sedere previsti tra la chiesa di Santa Caterina, piazza Santa Caterina, piazza Duomo e la Cattedrale, dove sul lato destro siederanno le autorità e al centro sacerdoti confraternite, gremi e fedeli. La stampa avrà corsie preferenziali tramite pass, ma all’interno del Duomo il movimento sarà limitato.

Per consentire a tutti di assistere alla cerimonia, la Curia garantirà una diretta televisiva, dalle 16, su Canale 12, Nova Tv e sui social della diocesi turritana. Maxi schermi saranno montati, inoltre, in piazza Duomo, nella chiesa di Santa Caterina e nella piazza antistante per consentire
di partecipare a distanza.

Coloro che arrivano in macchina potranno parcheggiare in piazza Colonna mariana, piazza Università e, gratuitamente, fino alle 21.30, nel parcheggio di Corte Santa Maria. La chiusura delle celebrazioni è prevista per le 20.30. (a.me.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro