Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Domani anteprima degli scavi di Bisarcio

OZIERI. Sarà un convegno dal titolo “Il futuro di Bisarcio. Anteprima della campagna di scavo 2017 a Bisarcio e materiali per un docufilm”, incentrato sulle compagne di scavi giunte alla sesta...

OZIERI. Sarà un convegno dal titolo “Il futuro di Bisarcio. Anteprima della campagna di scavo 2017 a Bisarcio e materiali per un docufilm”, incentrato sulle compagne di scavi giunte alla sesta edizione, ad aprire domani 12 novembre alle 10 gli eventi della festa patronale di Sant’Antioco.

Organizzato dal Comune con l’istituzione San Michele, il convegno vedrà la partecipazione del direttore del Bisarcio Project professor Marco Milanese che illustrerà i risultati delle campagne di scavo, realizzate grazie alla collaborazione tra il Comune di Ozieri, l’Università di Sassari e la Soprintendenza di Archeologia, belle arti e paesaggio per le provincie di Sassari e Nuoro. Nel corso della conferenza saranno proiettate le immagini che saranno utilizzate per la realizzazione di un documentario sullo scavo, che svelano alcune anticipazioni sulle ultime scoperte della campagna 2017. Concluderà l’evento l’esibizione di alcuni allievi della scuola civica sovracomunale di musica Monte Acuto. Nel pomeriggio inizieranno le celebrazioni religiose, con il trasferimento della statua del santo dalla Cattedrale alla Basilica (alle 16.30) e con la messa alle 17 animata dai canti degli allievi delle classi di canto polivocale sardo della scuola civica. Lunedì 13 novembre, data della festa, si inizierà la mattina con il ritrovo delle società religiose alle 10.30 del piazzale della sede della società di Sant’Antioco. Da lì si salirà alla basilica dove alle 10,30 il vescovo monsignor Corrado Melis celebrerà la santa messa. Al termine, la società religiosa offrirà a tutti un rinfresco. (b.m.)