Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Nuovo cda per l’Unione dei Comuni

BONORVA. Mercoledì sera, al termine di una lunga discussione, il consiglio dei sindaci dell’Unione dei Meilogu, ha eletto il nuovo cda. L’ente, presieduto dal sindaco di Cheremule, Salvatore Masia,...

BONORVA. Mercoledì sera, al termine di una lunga discussione, il consiglio dei sindaci dell’Unione dei Meilogu, ha eletto il nuovo cda. L’ente, presieduto dal sindaco di Cheremule, Salvatore Masia, comprende 13 comuni, rappresentati dai rispettivi sindaci: Banari, Antonio Carboni, Bessude, Roberto Marras, Bonorva, Massimo D’Agostino, Bonnanaro, Antonio Marras, Borutta, Silvano Arru, Cossoine, Sabrina Sassu, Giave, Maria Antonietta Uras, Pozzomaggiore, Mariano Soro, Semestene Antonella Buda, Siligo, Mario Sassu, Thiesi, Gianfranco Soletta, Torralba Vincenzo Dore. Si è trattato in effetti di un incontro politico-burocratico, nel corso del quale il consiglio, anche in seguito al risultato delle recenti amministrative che hanno interessato alcuni centri, ha provveduto al rinnovo del cda. Alla riunione, mancavano tre componenti (Bessude, Bonorva e Siligo). Dopo una vivace discussione sull’opportunità o meno di procedere alla votazione, si è deciso di votare, per cui il nuovo cda sarà rappresentato dal presidente Salvatore Masia e da Silvano Arru (Borutta), Sabrina Sassu, (Cossoine), Vincenzo Dore (Torralba) e Mariano Soro (Pozzomaggiore). (e.m.)