Bonorva, la festa di legambiente 

Un albero per ogni bambino nato nel 2016

BONORVA. Un albero per ogni nuovo nato. Martedì prossimo, nei pressi dell’ex Ospedale Manai, in occasione della manifestazione nazionale indetta da Legambiente sarà celebrata anche a Bonorva la...

BONORVA. Un albero per ogni nuovo nato. Martedì prossimo, nei pressi dell’ex Ospedale Manai, in occasione della manifestazione nazionale indetta da Legambiente sarà celebrata anche a Bonorva la “Festa degli alberi 2017”. La cerimonia è stata organizzata dall’Istituto di Istruzione superiore “Enrico Fermi”, diretto da Antonio Ruzzu, con sede centrale a Ozieri e sedi associate a Buddusò, Bono, Thiesi, e Bonorva, con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Bonorva e con l’Ente Foreste. La manifestazione avrà come titolo “Il futuro non si brucia” e inizierà alle 10.30 con l’incontro con i genitori dei bambini nati nel 2016 e gli alunni dell’Istituto comprensivo. Alle 11, un responsabile dell’Istituto Comprensivo, dell’amministrazione comunale e del corpo forestale presenterà l’evento e subito dopo, a cura di alcuni alunni dell’Istituto professionale per l’Agricoltura di Bonorva e dell’Istituto
Comprensivo, saranno messe a dimora, nell’area sita nella parte terminale di Corso Vittorio Emanuele III, indicata dall’amministrazione comunale, le piantine fornite dall’agenzia forestale regionale “Forestas”, dedicate simbolicamente, ad ogni nuovo nato nel 2016. (e.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro