L’anchorman di Uri sbarca su La7 con “Gustibus”

Ogni domenica il 32enne con una laurea in Regia veste i panni dell’inviato speciale per raccontare storie di imprenditori e tradizioni enogastronomiche della penisola

SASSARI. In Sardegna le tradizioni culinarie non mancano e sanno competere molto bene con le eccellenze italiane. Sarà anche per questo che Anthony Peth, il noto anchorman televisivo di Uri, se la cava molto bene nel ruolo di inviato speciale del programma di La7 “Gustibus” condotto da Roberta De Matthaeis. Ogni domenica dalle 10.45 Anthony Peth porta i telespettatori alla scoperta delle vere icone del Made in Italy, fiore all’occhiello in tutto il mondo.

Ogni settimana una storia nuova da raccontare in un viaggio che attraverserà tutta la penisola, alla scoperta dei produttori di eccellenza che costituiscono una vera e propria ricchezza per il nostro Paese. Una vetrina all’insegna di un percorso enogastronomico tutto italiano, ricco di passione e originalità, essenza del programma “Gustibus”.

«Da anni mi occupo di valorizzare e portare avanti messaggi positivi sul nostro Paese soprattutto in campo enogastronomico – spiega Antonio Petretto (in arte Anthony Peth) – Quando ho ricevuto questa proposta da parte degli autori ho accettato con entusiasmo perché la “mission” del programma è quella di raccontare e valorizzare le piccole eccellenze artigianali dei nostri territori esprimendo perfettamente il concetto del “Made in Italy". Gustibus è un programma di Roberto Laurenzi, scritto da Matteo Capanna, condotto da Roberta De Matthaeis e prodotto da Media Production, un team d’eccezione con il quale è nata una forte empatia».

Dietro le aziende protagoniste dei servizi c’è una selezione accurata. «Mi appassionano le storie e quando mi vengono fatte delle proposte preferisco incontrare di persona gli imprenditori. La decisione finale la prendo in base alle emozioni che riescono a trasmettermi quando parlano delle loro realtà. Vorrei far emergere da ogni servizio la dedizione e il sacrificio per la realizzazione del prodotto». Obiettivo che “Gustibus” sta centrando in pieno.

E se Anthony Peth dovesse raccontare

il suo piatto preferito? «Indubbiamente le melanzane alla parmigiana di mia madre che purtroppo mangio solo a Natale quando vado a trovare la mia famiglia a Uri».

Chissà, magari anche la Sardegna sarà una delle tappe enogastronomiche delle domeniche di La7. (na.co.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista