Anziano picchiato in via Roma a Sassari, c'è un arresto

In carcere un sassarese di 46 anni con l'accusa di lesioni aggravate. I fatti risalgono all'8 novembre scorso

SASSARI. È stato arrestato con l'accusa di lesioni aggravate, un sassarese di 46 anni, Massimiliano Pilo, noto come "Naso di cuoio", perché ritenuto responsabile dell'aggressione ai danni di un uomo di 77 anni, avvenuta l'8 novembre scorso in via Roma. Gli agenti della squadra mobile hanno eseguito nella mattinata di oggi, giovedì 7 dicembre, l'ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip del tribunale di Sassari su richiesta del pm.

leggi anche:

Un mese fa, all'inizio di via Roma, un 77enne era stato aggredito con una serie di pugni al volto, rovinando a terra e subendo un grave trauma cranico.  Gli agenti intervenuti, dopo aver ascoltato alcuni testimoni sul posto, avevano acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona, individuando l'aggressore che si dava alla fuga verso piazza d'Italia. Nei giorni successivi, gli agenti di una volante avevano notato in corso Pascoli un uomo che corrispondeva, anche per il tipo di abbigliamento, alle immagini e lo avevano identificato. 

Il pubblico ministero, ritenute sussistenti le esigenze cautelari, ha così richiesto la custodia cautelare in carcere, per il reato di lesioni personali gravi, ottenendo l’approvazione da parte del giudice.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista