Enel: «Asinara senza gruppo elettrogeno»

PORTO TORRES. Sul black out di venerdì scorso sul Parco nazionale dell’Asinara la società E-Distribuzione del gruppo Enel - che gestisce la rete a media e bassa tensione – precisa che c’è stata una...

PORTO TORRES. Sul black out di venerdì scorso sul Parco nazionale dell’Asinara la società E-Distribuzione del gruppo Enel - che gestisce la rete a media e bassa tensione – precisa che c’è stata una anomalia della rete di media tensione che alimenta l’isola. «A seguito di un temporale che imperversava sulla zona , c’è stato un inconveniente che ha causato una black out con carattere di intermittenza dei clienti residenti all’Asinara: gli eventi si sono verificati in una fascia oraria non servita dai traghetti che operano per l’isola, pertanto le operazioni di ripristino sono state effettuate da remoto attraverso delle manovre eseguite dal centro operativo di telecontrollo». Intorno alle 3 del mattino i clienti fino alla località di Cala Reale risultavano rialimentati, compresi il centro marino e il ristorante, mentre restavano staccate circa 30 utenze. «La mattina del 2 dicembre, nonostante le avverse condizioni del mare, una squadra di E-Distribuzione si è recata sul Parco attivando, non senza difficoltà, un servizio di trasporto a nolo: intorno alle ore 10,30 sono stati rialimentati i restanti clienti». La società del gruppo Enel precisa inoltre che «sull’isola l’unico gruppo elettrogeno in efficienza
è quello installato da E-Distribuzione, che ne cura la manutenzione, e purtroppo per la sua attivazione è necessaria la presenza di personale sul posto». Il gruppo elettrogeno che l’amministrazione carceraria aveva messo a disposizione dell’Ente Parco è invece in disuso. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro