Presentazione a Buddusò 

Le poesie di Giuseppe Calvia rivivono nel libro “Memorie”

BUDDUSO’. Un libro che vede la luce dopo più di quaranta anni e che raccoglie le poesie di un autore prolifico e ispirato, prematuramente comparso. Questa la descrizione del volume “Memorie”,...

BUDDUSO’. Un libro che vede la luce dopo più di quaranta anni e che raccoglie le poesie di un autore prolifico e ispirato, prematuramente comparso. Questa la descrizione del volume “Memorie”, raccolta di poesie in sardo logudorese e in italiano del poeta Giuseppe Calvia, scomparso nel 1976, e ora pubblicata da Edes a cura del nipote, omonimo dell’autore. Il volume, per il quale il curatore si è avvalso della consulenza del critico letterario Salvatore Tola e del prezioso supporto di Pina Calvia, figlia del poeta, e del marito Angelo Rojch, ex presidente della Regione, sarà presentato in anteprima oggi a Buddusò - paese della famiglia dei nipoti dell’autore, che visse a Nughedu San Nicolò e ne fu anche sindaco.

L’evento, in programma alle 17 nei locali dell’hotel La Madonnina, sarà un’occasione per parlare del libro e per ricordare la figura del poeta. Aperta dal saluto del sindaco Giovanni Antonio Satta, la presentazione, moderata dal giornalista Alberto Pinna, vedrà gli interventi del curatore e nipote Giuseppe
Calvia, che presenterà una premessa, del critico Salvatore Tola, che introdurrà il contenuto dell’opera, del genero Angelo Roich che presenterà testimonianze e conclusioni. Il tutto sarà accompagnato da letture di pagine del libro a cura dell’attore Gavino Poddighe. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro