bandi per Imprenditoria 

A Tula apre uno sportello su Resto al Sud e microcredito

TULA. Per sostenere i giovani che dovessero decidere di fare impresa e creare una nuova attività il Comune di Tula ha deciso di attivare uno sportello con un operatore che potrà rispondere alle...

TULA. Per sostenere i giovani che dovessero decidere di fare impresa e creare una nuova attività il Comune di Tula ha deciso di attivare uno sportello con un operatore che potrà rispondere alle domande dei potenziali interessati. A partire da lunedì e per ogni lunedì del mese sino al 19 marzo l’informazione e l’orientamento saranno gli elementi principali dell’attività soprattutto focalizzati su due bandi in particolare: Resto al Sud e Microcredito Fse. Il primo bando, promosso dal ministero per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno e con Invitalia quale soggetto gestore, sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Sud con un finanziamento massimo di cinquantamila euro di cui il 35% a fondo perduto e il 65% in prestito a tasso zero.

Il Microcredito Fse favorirà i progetti
su tutela dell’ambiente, Ict, risparmio energetico ed energie rinnovabili. Il prestito, per un importo da un minimo di 5.000 ad un massimo di 25.000 euro verrà concesso senza interessi e una rateizzazione mensile con decorrenza a sei mesi dalla stipula del contratto. (f.sq.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro