Notte di fuoco, bruciate due auto

Nel mirino veicoli in sosta in zone diverse della città: in Corso Vico e in via Nurra

SASSARI. Incendiari di nuovo in azione nella notte in via Nurra, a Monte Rosello, e in Corso Vico. Nel mirino due auto parcheggiate a breve distanza dalle abitazioni dei proprietari e l’intervento dei vigili del fuoco è servito, purtroppo, solo a limitare i danni che comunque sono rilevanti in entrambi i casi. Le fiamme - sicuramente di origine dolosa - si sono propagate rapidamente e hanno reso in pochi minuti inservibili le due auto. Sugli episodi sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per cercare di risalire agli autori del raid incendiario.

Una attività che non sarà semplice - come in altre situazioni - perché nelle zone non sono presenti telecamere e non risulta che ci siano testimoni.

I due episodi, comunque, non sarebbero collegati tra loro anche se - almeno per quanto riguarda l’auto incendiata in via Nurra - gli investigatori sospettano che possa esserci relazione con un altro
fatto accaduto proprio di recente: sono in corso le verifiche.

Per la Peugetot bruciata in Corso Vico, invece, l’ipotesi è quella di un atto vandalico di quelli “a caso” che purtroppo vengono messi a segno in città. Un problema serio al quale non si riesce a trovare soluzione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro