Sassari, spacciatore arrestato dai finanzieri

L'uomo, di nazionalità nigeriana, in casa nascondeva diverse dosi di eroina, coca e marijuana

SASSARI. Operazione della guardia di finanza a Sassari contro lo spaccio di stupefacenti. I militari, anche grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno  individuato una lucrosa attività. A gestire l'illecito traffico un uomo di nazionalità nigeriana, F.F. , ventisettenne, residente a pochi passi da corso Trinità.

I militari già da tempo avevano avviato una mirata attività di monitoraggio di un piccolo appartamento occupato dal giovane, dove diversi indizi  facevano ritenere fosse in piedi una fiorente attività di compravendita di sostanze stupefacenti.

Nella tarda mattinata di ieri 25 gennaio quindi i baschi verdi, dopo aver notato l'uomo uscire dallo stabile dove risiede , hanno bloccato l'uomo, uscito dal carcere da pochi mesi ed ancora sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Quindi i militari hanno perquisito l'appartamento rinvenendo all'interno di un armadio svariate dosi di eroina, cocaina

e marijuana pronte per la cessione. Trovati anche 930 euro in banconote e monete di vario taglio, probabile frutto dell’attività di spaccio. Il nigeriano è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Bancali. La sostanza stupefacente e le banconote rinvenute sono state sottoposte a sequestro.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro