Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Bonus mamma per i figli naturali, adottati o affidati

PADRIA. È in vigore il “Bonus mamma”, il “premio alla nascita” di 800 euro, corrisposto direttamente dall’Inps per ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2017.La domanda può essere...

PADRIA. È in vigore il “Bonus mamma”, il “premio alla nascita” di 800 euro, corrisposto direttamente dall’Inps per ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2017.

La domanda può essere presentata da persone residenti in Italia e aventi cittadinanza: italiana, straniera comunitaria, straniera non comunitaria, se in possesso dello status di rifugiato politico, straniera non comunitaria, se regolarmente presente in Italia. In fase di presentazione della domanda è necessario specificare l’evento per il quale si richiede il beneficio e precisamente: compimento del 7° mese di gravidanza, anche qualora la gravidanza non sia stata portata a termine per un’interruzione della stessa, nascita (anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza); adozione del minore, nazionale o internazionale. (m.b.)