cala d’oliva diving center 

Apnea statica, tempi da record nelle sfide in piscina

PORTO TORRES. Trenta atleti in rappresentanza di quattro società sportive sarde hanno partecipato domenica alla manifestazione di Apnea statica organizzata dall’Asd Cala d’Oliva Diving Center nelle...

PORTO TORRES. Trenta atleti in rappresentanza di quattro società sportive sarde hanno partecipato domenica alla manifestazione di Apnea statica organizzata dall’Asd Cala d’Oliva Diving Center nelle piscine Libyssonis. Tutti i partecipanti si sono dilettati nella disciplina che richiede un alto livello di concentrazione: per tre ore circa, a partire dalle 10, ragazzi e ragazze si sono sfidati su due campi gara con tempi discreti che in alcune prestazioni hanno superato i 5 minuti di apnea. La classifica a squadre ha visto primeggiare i pluricampioni italiani della BlueWorld di Cagliari, a seguire gli organizzatori turritani del Cala d’Oliva, l’Asd Mare di Fuori di Sassari e Shark Apnea Team del Sulcis. Le migliori prestazioni nella categoria maschile sono state di Luca Mattia Fois del Cala d’Oliva Diving con 5 minuti e 17 secondi, mentre nella categoria femminile la più brava è stata la giovane promessa e nazionale Yara
Espis della BlueWorld con 5 minuti e 05 secondi.

«A marzo – dice il presidente del Cala d’Oliva, Alessandro Masala – riproporremo la gara di Apnea dinamica valida per qualificazioni nazionali nel circuito Fispas, che la scorsa stagione ha visto al via 70 atleti». (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community