stintino 

Lavori in piazza Cala d’Oliva e alla torre di Capo Falcone

STINTINO. Al via giorni scorsi i lavori per la realizzazione del secondo lotto della piazza Cala d’Oliva. Si avvia così a conclusione il progetto della piazza che collegherà il centro del paese con...

STINTINO. Al via giorni scorsi i lavori per la realizzazione del secondo lotto della piazza Cala d’Oliva. Si avvia così a conclusione il progetto della piazza che collegherà il centro del paese con il lungomare Cristoforo Colombo. I lavori avranno un costo di 163 mila euro e sono stati aggiudicati alla ditta Sagile di Santa Maria Coghinas. La vecchia piazza, realizzata su un terrapieno, è stata già completamente smantellata e la cabina elettrica, un tempo posizionata proprio al di sotto, è stata già spostata nell’area della banchina del porto nuovo.

La seconda fase dei lavori – seguita dall'assessorato comunale Lavori pubblici guidato da Antonella Mariani – prevede la realizzazione di tre discese a gradoni, due laterali che consentiranno anche la seduta e una centrale con gradini più bassi. Ai lati della piazza, inoltre, saranno realizzate aree verdi con aiuole. La piazza dovrà essere realizzata in 120 giorni dalla data dell'apertura del cantiere.

A breve, inoltre, sarà aggiudicata la gara per i lavori di restauro conservativo della torre di Capo Falcone, per i quali sono previsti interventi per 79 mila euro. Verrà rimessa posto la copertura e reintegrate le parti crollate nel corso degli anni. Nel progetto è prevista anche l’eliminazione della scala esterna, di costruzione recente e la sua sostituzione con una adeguata alla normativa vigente.

L’iter progettuale è frutto del protocollo d’intesa tra l’Agenzia del Demanio e l’amministrazione comunale guidata da Antonio Diana. L’obiettivo è la riqualificazione dell’intera area di Capo Falcone come attrattiva turistica, come centro studi per la salvaguardia e il recupero degli habitat naturali e come punto di
osservazione per il “Santuario dei Cetacei”.

Infine, tra i lavori pronti ad andare in gara d’appalto ci sono quelli per la realizzazione di un breve tratto di pista ciclabile sulla strada panoramica, tra la scuola elementare e il belvedere situato difronte al museo della Tonnara.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro