burgos 

Strada chiusa, Confartigianato chiede interventi risolutivi

BURGOS. Traffico congestionato e disagi per i pendolari a Burgos, dove la chiusura della strada di ingresso al paese sta arrecando danni alle attività e problemi di viabilità e accesso ai servizi....

BURGOS. Traffico congestionato e disagi per i pendolari a Burgos, dove la chiusura della strada di ingresso al paese sta arrecando danni alle attività e problemi di viabilità e accesso ai servizi. Lo rimarca Confartigianato Goceano, che chiede un incontro urgente al sindaco e si mette a disposizione, con le sue professionalità, per cercare una soluzione al problema. La strada di accesso a Burgos è stata chiusa circa 18 mesi fa a causa della caduta di massi dal costone di roccia del castello. I cittadini di Burgos sono costretti a recarsi fuori dal paese per poter prendere il pullman, e nel frattempo il traffico all’interno del paese si è ulteriormente congestionato aggravando i disagi. Ma non solo, la chiusura e i conseguenti problemi di traffico, stanno penalizzando le attività: «in particolare alle diverse attività artigianali e commerciali presenti in via Roma – dice il responsabile di Confartigianato Goceano Roberto Nieddu – che hanno subito un pesante calo del fatturato proprio a causa dell’interruzione del traffico che ha trasformato la via più importante del paese in uno area isolata». «I tempi per la realizzazione delle necessarie infrastrutture di protezione della strada sembrano essere
lunghi – dice ancora Nieddu – e non si conciliano con le legittime esigenze delle attività produttive». Da qui la duplice proposta: un incontro urgente con l’amministrazione comunale per la ricerca di soluzioni anche con un impegno diretto dell’associazione di categoria. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller