Aumentano gli arresti e i controlli notturni

Nel corso del 2017 i vigili urbani hanno potenziato i servizi di sicurezza in centro e il parco mezzi

SASSARI. Sempre più presenti nel territorio, anche nelle ore notturne, e sempre più attivi su diversi fronti, dai controlli sulle strade a quelli dei nuclei di polizia edilizia, ambientale e commerciale. Lo dicono i numeri del bilancio dell’attività della polizia locale sempre più impegnata in operazioni di controllo, prevenzione e repressione degli illeciti e per aumentare la sicurezza dei cittadini e cittadine e la sua percezione in supporto alle altre forze di polizia. «Gli investimenti compiuti dall’amministrazione comunale - hanno detto ieri il sindaco Nicola Sanna e l’assessore Antonio Piu - hanno permesso un incremento del personale, sia stagionale sia a tempo indeterminato, e delle attrezzature, con un potenziamento del parco mezzi e l’introduzione per la prima volta di biciclette elettriche per una presenza più capillare e agile anche nei vicoli del centro e lungo il percorso della pista ciclabile cittadina». In forte aumento negli ultimi due anni il numero delle comunicazioni di reato inviate alla Procura della Repubblica da parte degli agenti della polizia locale, con un incremento del 75 per cento degli arresti nel 2017 (da 4 a 7) rispetto all’anno precedente. «Cerchiamo di essere sempre presenti sul territorio a disposizione dei cittadini - ha detto il comandante Gianni Serra - e lo scorso anno siamo riusciti ad effettuare anche 106 controlli notturni, prevalentemente nel fine settimana. Ma la cittadinanza da qualche anno può contare anche sulle stazioni mobili e i nuclei di prossimità che nel 2017 hanno compiuto 5497 interventi, il 33 per cento in più del 2016». In aumento anche le attività della polizia edilizia con 239 sopralluoghi nei cantieri e 52 persone denunciate. Gli interventi in materia ambientale sono stati intensificati ulteriormente rispetto al 2016: nel 2017 sono stati emessi ben il 62 per cento di verbali in più. Anche i sopralluoghi registrano un incremento del 28 per cento, raggiungendo quota 3468. Un dato interessante è l’aumento degli esposti e delle richieste provenienti dai cittadini (173, il 70 per cento in più del 2016), sintomo di una crescente attenzione ai temi ambientali e al rispetto della città come
bene comune. Gli agenti del nucleo di controllo ambientale sono stati impegnati, in particolare, in 5 operazioni mirate prima di tutto alla sensibilizzazione e soltanto in seconda battuta alla repressione e sanzione di comportamenti illeciti, talvolta con conseguenze penali. (l.f.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro