Rissa tra nigeriani per una donna

Domenica notte movimentata con cinque persone ferite L’intervento di polizia e carabinieri ha evitato il peggio

SASSARI. Furibonda lite tra una quindicina di persone appartenenti a diversi nuclei familiari. Bilancio: cinque feriti che si sono fatti medicare al pronto soccorso del “Santissima Annunziata” e altri che - pur avendo riportato lesioni - hanno preferito non ricorrere alle cure mediche.

Lo scontro è avvenuto domenica notte nel centro storico e ha visto coinvolti due gruppi di nigeriani che risiedono da qualche tempo in città. L’allarme è scattato quando alcuni cittadini hanno sentito le urla e assistito agli scontri e temendo conseguenze gravi hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Sono arrivati gli agenti della sezione volanti della questura e in ausilio anche i carabinieri del nucleo radiomobile e operativo. Identificate una quindicina di persone e ora si sta cercando di ricostruire l’accaduto e di accertare le eventuali responsabilità delle singole persone coinvolte nella rissa.

Da una prima ricostruzione effettuata dalla polizia, pare che la situazione sia degenerata dopo i ripetuti apprezzamenti (forse non proprio eleganti) da parte di un uomo nei confronti di una delle donne dell’altro nucleo familiare.

Da quelle “proposte” ne sarebbe nata prima una discussione piuttosto animata con le spiegazioni che sono servite davvero a poco. Dalle parole ai fatti e il gruppetto che inizialmente si confrontava (quattro o cinque persone) si è via via ingrossato fino a raggiungere quota quindici.

Insulti, minacce, botte e inseguimenti per le vie del centro storico, con un po’ di preoccupazione anche per quanti si sono trovati a transitare durante le fasi della rissa.

La situazione stava rischiando di degenerare e per questo alcuni residenti hanno deciso di avvertire le forze dell’ordine. Già al momento dell’arrivo della prima pattuglia c’è stato un fuggi fuggi generale e sul posto sono rimasti solo alcuni esponenti dei due gruppi che si sono confrontati in maniera violenta. Gli altri sono ricomparsi in parte al pronto soccorso dove hanno chiesto di essere medicati per le ferite riportate e la loro presenza è stata rilevata e segnalata dall’operatore del posto di polizia.

Dalle prime informazioni raccolte, è
emerso che la lite è scoppiata a seguito dell’apprezzamento di uno degli uomini nei confronti di una giovane donna dell’altro nucleo familiare. La situazione è poi degenerata fino allo scontro senza esclusioni di colpi. L’arrivo di polizia e carabinieri ha evitato il peggio. (g.b.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller