Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Assegnato a una coop il servizio di scuolabus

BANARI. Sarà la cooperativa sociale “Centro solidarietà” di Bessude, a gestire il servizio di accoglienza, assistenza e vigilanza sullo scuolabus degli alunni di Banari frequentanti la scuola dell’inf...

BANARI. Sarà la cooperativa sociale “Centro solidarietà” di Bessude, a gestire il servizio di accoglienza, assistenza e vigilanza sullo scuolabus degli alunni di Banari frequentanti la scuola dell’infanzia e primaria presso i rispettivi plessi scolastici di Thiesi, per il periodo marzo-dicembre 2018. La ditta di Bessude si è aggiudicata la gara bandita dal Servizio sociale del Comune, offrendo un prezzo di 13.891,28 euro, oltre agli oneri per la sicurezza che sono stati calcolati pari a 340 euro. Il servizio era stato attivato con la deliberazione della giunta comunale n. 8 del 30 gennaio scorso. L’amministrazione, sulla base della necessità di garantire la presenza dell’accompagnatore sullo scuolabus e del fatto che lo stesso servizio deve essere garantito per ogni corsa «con compiti di vigilanza e custodia degli alunni», aveva demandato al responsabile del servizio l’adozione degli atti necessari per l’aggiudicazione del servizio secondo la normativa vigente, e aveva destinato al servizio la somma complessiva di 18.138 euro, finanziata con fondi regionali e di bilancio. (m.b.)