Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Progetti irrigui per produrre anche in estate

BULTEI. Non è stato dimenticato, ma procede nella sua redazione, il progetto dell’irrigazione dell’alta valle del Tirso proposto dall’assessore comunale di Bultei Bachisio Falchi, che da tempo porta...

BULTEI. Non è stato dimenticato, ma procede nella sua redazione, il progetto dell’irrigazione dell’alta valle del Tirso proposto dall’assessore comunale di Bultei Bachisio Falchi, che da tempo porta avanti una proposta che a suo dire potrebbe «mantenere in modo perenne la vivacità e la produttività dell’intera pianura con conseguente redditualità delle aziende agro-zotecniche». La proposta, che prevede un imponente investimento strutturale, era stata da più parti osteggiata e criticata, ma Falchi non si arrende e, anzi, rilancia, annunciando che «il progetto preliminare è in dirittura d’arrivo e i contatti presi a suo tempo con il Consorzio di bonifica e con il ministro uscente fanno ben sperare nel raggiungimento dell’obbiettivo finale». Quello che serve, ne è convinto Falchi, è la coesione tra Comuni, una comunità di intenti che abbandoni i campanilismi: «Con caparbietà e coesione tra i vari Comuni – dice – bisogna lavorare per garantire alle nostre settecento aziende agricole del Goceano, la possibilità di creare reddito anche nei mesi estivi con diversificazioni di coltivazioni anche a indirizzo commerciale». (b.m.)