l’assemblea  

Rete metropolitana, sviluppo grazie ad ambiente e cultura

SASSARI. Faccia a faccia tra i sindaci del territorio nella sala conferenze di Casa Gioiosa, nel Parco Naturale di Porto Conte, che ha ospitato un incontro sulla programmazione economica e di...

SASSARI. Faccia a faccia tra i sindaci del territorio nella sala conferenze di Casa Gioiosa, nel Parco Naturale di Porto Conte, che ha ospitato un incontro sulla programmazione economica e di sviluppo della Rete metropolitana del Nord Sardegna.

Proseguono, dunque, i lavori operativi della rete, composta dai comuni di Sassari, Castelsardo, Porto Torres, Sennori, Corsi, Stintino e Valledoria. All'ordine del giorno la presentazione del programma d'intervento in ambito ambientale e culturale e di quello in ambito di inclusione sociale, qualità della vita e qualificazione urbana e rurale.

«Si è confermata la volontà, condivisa, di dare priorità a tematiche strategiche per tutti i comuni – commenta Nicola Sanna -. Il tavolo di governance territoriale si concentra oggi sulle opportunità di sviluppo per tutta le rete, e quindi sugli attrattori culturali, ma anche sulla valorizzazione ambientale. Non a caso l'assemblea si svolge oggi al Parco Naturale di Porto Conte».

Se in ambito naturalistico ci si concentra sulla sostenibilità, in ambito turistico si punta al connubio tra servizi e innovazione. «Man mano che andiamo avanti con gli incontri emerge, con sempre più forza, l’dea di un turismo integrato con l’offerta culturale del territorio, e con un'innovazione applicata all'identità del paesaggio, sia quello costiero che quello interno – continua il sindaco di Sassari, comune capofila della rete –. E si rivela
quanto mai strategica la destagionalizzazione, che deve portare ad avere ricadute positive sul territorio per l'intero arco dell'anno». I contenuti dell’assemblea dei sindaci, che si riunirà anche il prossimo 21 marzo, saranno riportati al Centro Regionale di Programmazione.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community