La sicurezza nella medicina di laboratorio

SASSARI . La qualità e la sicurezza nella Medicina di laboratorio saranno gli argomenti principali della conferenza in programma domani nell’aula magna della Facoltà di Medicina e Chirurgia, nel...

SASSARI . La qualità e la sicurezza nella Medicina di laboratorio saranno gli argomenti principali della conferenza in programma domani nell’aula magna della Facoltà di Medicina e Chirurgia, nel complesso biologico di viale San Pietro. All’incontro, che prenderà il via alle 10.30, parteciperà Mario Plebani, docente di Biochimica clinica e Biologia molecolare clinica dell’Università di Padova.

Considerato uno dei maggiori esperti nel settore, Mario Plebani discuterà con i partecipanti sul valore della trasversale utilità del dato di laboratorio nella decisione clinica e di quanto essa sia funzionale all’outcome del paziente.

L’iniziativa, che si svolge sotto il patrocinio della Sibioc, la Società italiana di Biochimica clinica e Biologia molecolare clinica, è organizzata dalla scuola di specializzazione in Biochimica clinica dell’Università di Sassari e dal Programma assistenziale controllo di qualità nei laboratori dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari.

«L’obiettivo delle conferenze di Medicina di laboratorio – afferma Ciriaco Carru direttore della scuola di specializzazione e responsabile del Programma assistenziale – è quello di condividere con tutti gli attori della Medicina moderna le potenziali efficienze e le maggiori
criticità del complesso processo di laboratorio». Tra queste appunto la qualità analitica del dato e il total quality management; la sicurezza e gli errori, appropriatezza e inappropriatezza diagnostica ed analitica, l’integrazione laboratorio-medici, Eblm e clinical governance.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro