Festa e sfilata domani per i quarant’anni dell’Avis

PORTO TORRES. Collaboratori e soci, volontarie e volontari dell’Avis si ritroveranno domani per festeggiare i 40 anni di attività della sezione locale dell’Associazione italiana volontari del sangue....

PORTO TORRES. Collaboratori e soci, volontarie e volontari dell’Avis si ritroveranno domani per festeggiare i 40 anni di attività della sezione locale dell’Associazione italiana volontari del sangue. Il programma della giornata comincerà alle 9 in piazza Umberto I (in caso di maltempo il ritrovo è spostato nella sede sociale di via Azuni) e alle 10 lo spostamento a piedi nella chiesa della Beata Vergine della Consolata per partecipare alla messa celebrata da don Ferdinando Rum. Dalle 10,45, invece, dal centro si snoderà il corteo dei labari fino alla sala Filippo Canu. Il presidente dell'Avis Marco Marginesu interverrà per ringraziare i tanti volontari e le consorelle e poi provvederà a consegnare le benemerenze ai soci donatori. Alle ore 12,30 sfilerà il convoglio di tutti gli automezzi guidati dalla nuova ammiraglia della Comunale di Porto Torres fino alla piazza del Donatore: verrà depositata una corona di fiori e
cantato l'inno di Mameli. Nel 2017 i soci donatori effettivi sono stati 624, i soci collaboratori 25 e i nuovi iscritti 40. Da quest’anno l’Avis mette a disposizione della collettività una nuova ambulanza, grazie anche a un contributo di 25mila euro da parte della Regione. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro