Stalli esauriti alla Fiera di Ozieri

Prenotati tutti gli stand delle macchine agricole e della rassegna agroalimentare

OZIERI. Scaduti venerdì i termini per la presentazione delle richieste di servizi da parte delle aziende partecipanti, sono giorni frenetici in vista della Fiera di Ozieri 2018, che aprirà i battenti sabato 21 aprile per concludersi domenica 22.

Due giorni nei quali il clou sarà senza dubbio la Mostra Nazionale del Bovino da carne Charolaise e Limousine, che per la prima volta esce dai confini regionali e alla quale sono attesi capi da Lombardia, Toscana, Lazio, Umbria, Campania e Sicilia. Tutto esaurito negli stalli del bestiame, quindi, ma anche negli stand dell’agroalimentare, delle attrezzature e dei macchinari agricoli, del commercio, nonché nel padiglione dedicato ai formaggi dove anche quest’anno si svolgerà la rassegna “Casu” nella quale saranno premiate le migliori produzioni casearie.

In attesa dell’apertura dei cancelli - venerdì dalle 14 con l’arrivo e la sistemazione dei capi nelle poste e quando si inizieranno ad allestire i vari stand - proseguono gli interventi del Comune sulle aree interne ed esterne al quartiere fieristico di San Nicola.

Uno dei più importanti è quello sulla cancellata, che sarà oggetto
di un intervento di manutenzione per il quale l’amministrazione ha stanziato 13mila euro da fondi propri di bilancio. La Fiera aprirà i battenti sabato 21 aprile dalle 9.30 e sarà aperta in orario continuato sino alle 20; domenica orario continuato dalle 9.30 alle 18. (b.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro