Ubriaco alla guida finisce sulla rotatoria

Un 23enne sassarese fuori strada in via Predda Niedda: la Ford Fiesta ha concluso la corsa contro le fioriere di Florgarden

SASSARI. Ha perso il controllo dell’auto e ha urtato prima il cordolo dello spartitraffico in uscita dalla rotatoria di via Predda Niedda (all’altezza di Tanit) e poi è finito contro le fioriere di Florgarden, sul lato opposto della strada.

Brutta avventura per un ragazzo sassarese di 23 anni e la sua situazione è ulteriormente peggiorata dopo gli accertamenti da parte degli agenti della polizia municipale: al controllo con l’etilometro, infatti, il giovane ha fatto registrare un tasso alcolemico di 1,92 (quindi nella fascia più alta). Inevitabile il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza. É l’ennesima constatazione di persone ubriache alla guida che viene fatta in città, a conferma di un fenomeno che è già stato denunciato con preoccupazione proprio dalla polizia municipale in occasione anche delle statistiche sulla sicurezza nelle strade sassaresi diffusa di recente.

Solo per caso questa volta non ci sono feriti. Anche il 23enne che guidava la Ford Fiesta non ha riportato lesioni e l’invasione di corsia e lo schianto sulle fioriere è avvenuto in un momento in cui non transitavano altri veicoli e pedoni sul marciapiede. Insomma, è andata bene. Se l’incidente si fosse verificato in un’altra fascia oraria le conseguenze avrebbero potuto essere ben diverse. Tra l’altro il tratto dove si è verificato l’incidente è lo stesso dove a febbraio è stata travolta una donna di 54 anni mentre attraversava sulle strisce pedonali: ferita gravemente era poi deceduta in ospedale.

L’assenza di sicurezza dovuta proprio ai comportamenti errati degli automobilisti (velocità, guida in stato di ebbrezza, mancato rispetto della segnaletica, distrazione dovuta all’utilizzo di telefonini e altri supporti magnetici) è ormai una costante a Sassari e le campagne di prevenzione, con un impegno anche nelle scuole, non hanno prodotto risultati significativi, almeno a giudicare da quello che accade tutti i giorni.

Proprio ieri c’è stato un altro incidente, all’incrocio tra via Muroni e Corso Angioy: la mancata precedenza da parte dell’autista di un autocarro ha determinato lo contro con un Suv che - a sua volta - è stato proiettato su un’auto in sosta sul lato destro della carreggiata. Danni importanti per i mezzi coinvolti e tre persone accompagnate in ospedale dal 118 per accertamenti
sanitari.

I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della polizia municipale che hanno ricostruito la dinamica dell’incidente e avviato tutte le verifiche per accertare le responsabilità. Traffico a rilento fino alla rimozione dei mezzi coinvolti nello scontro.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro