raccolta rifiuti 

Ancora stipendi in ritardo, il 30 sciopero all’Adigest

SASSARI. Nuovo sciopero in vista in casa Adigest. I lavoratori della ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti urbani nei Comuni di Castelsardo, Laerru e Bulzi incroceranno le braccia per tutta la...

SASSARI. Nuovo sciopero in vista in casa Adigest. I lavoratori della ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti urbani nei Comuni di Castelsardo, Laerru e Bulzi incroceranno le braccia per tutta la giornata di lunedì 30 aprile. Lo sciopero – il secondo dopo quello dello scorso 19 marzo – è stato indetto dalla segreteria della Fit Cisl. Al centro delle contestazioni dei lavoratori ci sono, ancora una volta, i ritardi del pagamento degli stipendi. In particolare, il segretario generale del sindacato, Valerio Zoccheddu, in una nota sottolinea che i dipendenti dell’Adigest non hanno ancora ricevuto le mensilità di febbraio e marzo. Inoltre il sindacato lamenta anche problemi con i buoni pasto, la situazione dei mezzi, Dpi e vestiario, locali spogliatoi. «Tale situazione che in alcuni cantieri perdura ormai da alcuni anni – si legge ancora nella nota – è aggravata dalla mancanza di corrette
relazioni sindacali con i vertici aziendali, i quali, nonostante l’apertura di svariate procedure di raffreddamento, continuano a negare l’evidenza dei fatti, ma senza convocare formalmente la scrivente per porre soluzione alle problematiche evidenziate». (s.sant.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro