Sassari, la folle notte degli ubriachi al volante

Due incidenti provocati da quantità impressionanti di alcolici. Ventenne fuori strada in via Gramsci: non aveva la patente

SASSARI. Al volante completamente ubriachi, con le auto prive di assicurazione e non revisionate e addirittura - in alcuni casi - senza aver mai conseguito la patente di guida. Le strade della città - specialmente nelle notti del fine settimana - continuano ad essere una giungla in cui può capitare di tutto.

Sabato notte 28 aprile gli agenti della polizia locale, impegnati nel solito servizio notturno, sono dovuti intervenire per ben tre volte per rilevare altrettanti incidenti stradali accaduti in tre zone diverse della città. In due casi su tre il comune denominatore è stato l’alcol. Nel terzo caso un banale incidente senza feriti ha portato gli agenti del comando di via Carlo Felice a scoprire invece che uno dei due automobilisti coinvolti, un sassarese di 22 anni, si era messo al volante senza aver mai conseguito la patente di guida. Per di più la Lancia Y con cui ha avuto il sinistro era priva di assicurazione.

 Lo scontro tra la Lancia e una Citroen C6 è avvenuto intorno alla mezzanotte in via Gramsci. Le due auto erano affiancate al semaforo e al momento di partire una delle due ha cambiato traiettoria tagliando la strada all’altra vettura. Lo scontro non ha provocato nessun ferito, ma quando gli agenti della polizia locale sono arrivati sul posto e hanno chiesto ai due automobilisti di esibire documenti e assicurazioni dei due mezzi coinvolti il 22enne che si trovava alla guida della Lancia è sbiancato. Gli agenti lo hanno denunciato per guida senza patente e hanno provveduto al sequestro dell’auto che circolava senza la copertura assicurativa.

Gli altri due incidenti si sono verificati a distanza di un’ora l’uno dall’altro. Il primo, poco dopo l’una del mattino, ha visto come protagonista una donna sassarese di 51 anni. Nel tentativo di uscire da un parcheggio in Corso Vittorio Emanuele la donna è andata a schiantarsi violentemente con la sua Opel Agila contro una Clio in sosta. Anche in questo caso la conducente è uscita indenne dall’abitacolo, ma quando sul posto sono arrivati gli agenti della polizia locale per lei le cose hanno iniziato a mettersi male. Dopo averla sottoposta all’alcoltest gli uomini in divisa hanno scoperto che la 51enne aveva un tasso di alcolemia nel sangue quattro volte superiore al consentito. La donna è stata denunciata per guida in stato d’ebbrezza e potrebbe andare incontro al sequestro del mezzo.

L’ultimo incidente di una nottata di superlavoro per gli agenti impegnati nel servizio notturno si è verificato in via Pala di Carru, nel quartiere di Li Punti, intorno alle 2.30 del mattino. Un automobilista sassarese di 36 anni che viaggiava da solo ha perso il controllo della sua Clio ed è finito con le ruote per aria. L’auto ha riportato gravi danni e solo per miracolo l’uomo è stato estratto vivo dall’abitacolo. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza

del 118, ma fortunatamente il 36enne ha riportato solo qualche escoriazione. I problemi per lui sono sorti dopo gli accertamenti della polizia locale. L’uomo, che è stato denunciato, aveva un tasso alcolemico sei volte superiore al limite consentito e la sua auto era priva di assicurazione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro