Frontale sulla strada per Osilo

Uno dei due automobilisti, un 50enne sassarese, è risultato positivo all’alcoltest

SASSARI. Quando ha visto quei fari sempre più vicini che le si facevano incontro ha iniziato a lampeggiare con gli abbaglianti e a suonare il clacson.

Ha visto la morte in faccia domenica sera una 27enne di Osilo che a bordo della sua Lancia Y stava rientrando in paese sulla vecchia strada provinciale. Un impiegato sassarese di 50 anni - poi risultato positivo alla prova dell’etilometro - probabilmente proprio a causa dell’eccessiva assunzione di alcol stava procedendo in direzione della città sulla corsia opposta a quella di marcia. Poco dopo il Centro Ecologico si è rischiata la tragedia. Per evitare l’impatto la 27enne ha sterzato ed è finita in cunetta sul lato sinistro della carreggiata, mentre la Matiz su cui viaggiava il 50enne, dopo
aver urtato la Lancia, si è schiantata contro un muretto a secco. I due automobilisti sono stati soccorsi dalle ambulanze del 118 e fortunatamente entrambi se la sono cavata con 15 gironi di cure. Il 50enne è stato denunciato dalla polizia locale per guida in stato d’ebbrezza.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro