Il Lions ricorda Antonio Meloni

Ittiri, piantumati due olivi in memoria dello studente travolto dall’autobus

ITTIRI. Cento è il numero che ha caratterizzato la cerimonia per la piantumazione di un albero di olivo in piazza Don Merella. Cento, infatti, sono gli anni trascorsi dalla fondazione del Lions Club international, così come centenaria è la pianta che, dal 21 aprile, fa da sentinella al monumento dei Lions, inaugurato nel 2017. La cerimonia, alla quale hanno partecipato: il sindaco Antonio Sau, la giunta comunale, la dirigente scolastica Franca Riu, i ragazzi della quinta C delle scuole medie e i barracelli , ha suscitato l’interesse dei giovani studenti che frequentano la terza “C”, la stessa frequentata da Antonio Meloni, il ragazzo di 14 anni che, il 24 novembre del 2017, perse la vita sotto un autobus, lo stesso che lo avrebbe dovuto portare a Sassari. Dopo la piantumazione dell’albero secolare, Francesco, il padre di Antonio, con l'aiuto dei ragazzi ha proceduto alla piantumazione di due giovani alberi di olivo a significare la continuità, nella memoria e nel cuore di chi rimane, del rapporto di amore con chi non c'è più. Significato che è stato sottolineato dal cerimoniere dei Lions Gianbattista Tola e ripreso dal presidente Baingio Delogu, il quale ha rimarcato l’impegno e la collaborazione di tutti i soci del Club che hanno reso possibile il completamento di un service impegnativo e dal profondo significato umano, oltreché ambientale. Il sindaco ha posto l'accento sulla funzione sociale di simili iniziative e ha voluto ringraziare il presidente Delogu per la sensibilità e l’impegno del Lions. Un lungo applauso, all’indirizzo del giovane
tragicamente scomparso, ha concluso la cerimonia, in una mattinata primaverile dove la luce e il calore del sole inneggiavano alla vita. Anche a quella che Antonio vive in un’altra dimensione che, forse, è più vicina di quanto si possa immaginare.

Vincenzo Masia



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare