Temporali e allerta fino a domani

Coc riunito, invito alla cautela per chi abita vicino a rio d’Ottava e rio Calamasciu

SASSARI. Il C.o.c. (Centro operativo comunale) si è riunito ieri mattina in vista delle forti piogge che sarebbero previste dalle 9 di oggi primo maggio fino alla mezzanotte di domani.

Sul sito del Comune www.comune.sassari.it sono pubblicati e costantemente aggiornati gli avvisi di condizioni meteorologiche avverse. Nelle pagine dedicate alla Protezione civile sono consultabili tutti i consigli sui comportamenti da tenere in caso di forti piogge o alluvioni. «Regole che valgono per tutti, ma ancora di più per chi abita in zone a maggior rischio, come lungo rio d’Ottava e rio Calamasciu» ha sottolineato il sindaco Nicola Sanna invitando tutti alla massima cautela negli spostamenti.

Nel vademecum della Protezione civile si legge, innanzitutto, che è consigliabile e necessario restare informati sulle criticità previste sul territorio, non dormire nei piani seminterrati ed evitare di soggiornarvi (e di conservare oggetti di particolare valore e facilmente deperibili). È importante proteggere con paratie o sacchetti di sabbia i locali che si trovano al piano strada e chiudere le porte di cantine, seminterrati o garage. «Se ci si deve spostare – è scritto nel vademecum – valutare prima il percorso ed evitare le zone allagabili. Evitare l’uso dell’ascensore: si può bloccare. Non toccare impianti e apparecchi elettrici con mani o piedi bagnati. Se ci si trova all’aperto è necessario allontanarsi dalla zona allagata, raggiungere rapidamente l’area vicina più elevata evitando pendii o scarpate artificiali
che potrebbero franare. Evitare di utilizzare l’automobile e soprattutto sottopassi, argini, ponti: sostare o transitare in questi luoghi può essere molto pericoloso».

Il Centro operativo comunale sarà in continuo aggiornamento per tutta la durata dell’allerta meteo.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro