EMERGENZA AMBIENTALE 

Isole ecologiche, situazione a rischio

Invasione di rifiuti, l’autorizzazione per la rimozione non è pronta

PORTO TORRES. Non è ancora pronta l’autorizzazione alla rimozione delle isole ecologiche presenti nelle piazze del centro storico e anche nello scorso fine settimana gatti e piccioni facevano a gara per rovistare le buste di rifiuti abbandonate vicino ai bidoni della differenziata. Una situazione ormai ingestibile durante le festività, cominciata tanto tempo fa quando la commissione Ambiente (su richiesta del consigliere Alessandro Carta) aveva effettuato un sopralluogo per constatare la pessima gestione dei contenitori. «Mi chiedo cosa stia aspettando l’ufficio comunale Ambiente – attacca l’esponente di Autonomia popolare – a far partire il dovuto controllo e le conseguenti contromisure per risolvere l’indecenza che subiamo sulla gestione delle isole ecologiche: i cittadini, le attività e gli operatori turistici turritani lamentano le scarse condizioni di igiene e decoro della città, pagano un servizio privo del coordinamento e controllo necessari a garantire standard accettabili pur avendo subito la cosiddetta “tolleranza zero” relativa ai numerosi controlli e sanzioni applicate in questi ultimi mesi». Il consigliere di Ap, inoltre, chiede
anche a che punto sono il crono programma sul controllo degli interventi alle caditoie: «Oppure, per fare un altro esempio, quanto tempo occorra ancora per definire il servizio rifiuti sull’Asinara con la realizzazione dell’ecocentro di cui non si è avuta più traccia». (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro