Perde il controllo e si ribalta in corso Vico

Il 58enne è rimasto intrappolato nell’auto che ha travolto i cassonetti e poi è finita sui veicoli in sosta

SASSARI. Intrappolato nell’auto che si è rovesciata in corso Vico dopo l’urto con lo spartitraffico centrale e con una fila di cassonetti per la raccolta dei rifiuti. Un uomo di 58 anni di Alghero ma residente a Sorso, è stato estratto dai vigili del fuoco e accompagnato in ospedale a bordo di una ambulanza del 118. É entrato in pronto soccorso con codice giallo e i medici hanno disposto una serie di accertamenti per valutare i traumi riportati dall’uomo nell’incidente.

L’episodio si è verificato nel pomeriggio. Secondo la prima ricostruzione effettuata dagli agenti della polizia municipale che hanno eseguito i rilievi (anche sulla base di alcune testimonianze di persone che hanno assistito all’incidente), il conducente della Ford Eco Sport sarebbe ripartito dall’incrocio tra Porta Utzeri e via delle Conce in direzione di corso Vico, improvvisamente il veicolo avrebbe accelerato la velocità (forse a causa di un malore del conducente). Dopo avere urtato una batteria di cassonetti dei rifiuti (uno è stato proiettato contro il portone della prima palazzina di corso Vico), la Ford Eco Sport è finita sullo spartitraffico centrale e ha concluso la sua corsa con le ruote per aria e contro un’auto in sosta alla quale ha sfondato il lunotto
posteriore. L’uomo è rimasto intrappolato all’interno.

Immediato l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli operatori del 118 e gli agenti della polizia municipale. Il 58enne è stato estratto a fatica, quindi sistemato sull’ambulanza e trasferito in ospedale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro