torralba 

Una escursione in mezzo alla natura del monte Traessu

TORRALBA. L’associazione culturale “Meilogu Eventi”, con sede a Torralba, proseguendo la sua attività di sviluppo della conoscenza del patrimonio naturalistico, archeologico e culturale del...

TORRALBA. L’associazione culturale “Meilogu Eventi”, con sede a Torralba, proseguendo la sua attività di sviluppo della conoscenza del patrimonio naturalistico, archeologico e culturale del territorio, questa domenica ha in programma una giornata da trascorrere nel massiccio montuoso di Monte Traessu sul versante di Cossoine. La montagna, che racchiude paesaggi mozzafiato, si estende per quasi 700 km tra i comuni di Cossoine, Mara e Giave, in gran parte gestiti attualmente dall’Ente Forestas. Il rilievo orograficamente si presenta molto movimentato, ricco di gole, dirupi e grotte, con una copertura vegetale variegata. Nel punto più alto raggiunge 717 metri, e si può godere di un vasto panorama: verso nord-est la piana di Campu Giavesu, più avanti la Valle dei Nuraghi e i paesi del Goceano, verso ovest il Monte Minerva, a nord il conetto vulcanico del Monte Cuccuruddu. E nelle giornate chiare, il vasto panorama di valli e di colline degradanti verso Alghero. Il programma, aperto agli estimatori della natura, prevede, dopo il raduno previsto per le 10 nei pressi di “Paule Manna”, la possibilità di effettuare una corsa amatoriale di basso chilometraggio, oppure una passeggiata guidata da un esperto botanico.
Dopo la sosta pranzo rigorosamente al sacco, si riprenderà con una passeggiata, fino a raggiungere la punta più alta. Si potrà visitare la chiesetta di Santa Maria Iscalas. La giornata si chiuderà con la visita del sito archeologico Corruoe. Per info. www.meilogueventi.it (d.d.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro