via ai lavori 

Cheremule “green” illuminazione pubblica con impianti a led

CHEREMULE. Oltre 560.000 euro per la riqualificazione dell’impianto della pubblica illuminazione con Led. Sono iniziati proprio in questi giorni a Cheremule i lavori di riqualificazione e messa a...

CHEREMULE. Oltre 560.000 euro per la riqualificazione dell’impianto della pubblica illuminazione con Led. Sono iniziati proprio in questi giorni a Cheremule i lavori di riqualificazione e messa a norma degli impianti che hanno come obiettivo la verifica e il parziale rifacimento degli impianti di illuminazione esistenti con la sostituzione delle attuali sorgenti luminose con sorgenti di nuova generazione a Led.

L’intervento, che ha lo scopo principale di ottimizzare i consumi elettrici e di far risparmiare il Comune. Attraverso l'impiego dei Led i consumi saranno fortemente diminuiti e si avrà un’illuminazione davvero all’avanguardia che andrà a sostituire impianti ormai divenuti obsoleti.

Nello specifico i lavori prevedono la realizzazione e l’installazione del nuovo quadro elettrico di comando, protezione e distribuzione. Il rifacimento della linea riguarderà la porzione dell’impianto di pubblica illuminazione che negli ultimi tempi ha presentato maggiori criticità.

Gli interventi riguarderanno via Sebastiano Satta, parte di via Cugusi, via Aldo Moro e la via del Cimitero. Quest’ultimo intervento era già stato preso in considerazione anni fa e ora vede la sua realizzazione.

È prevista, inoltre, anche la realizzazione di una nuova linea completamente indipendente dalla parte rimanente dell’impianto con rifacimento di cavidotti, condutture, pozzetti e sostituzione di pali e armature.

Nelle vie Sebastiano Satta e via Aldo Moro i pali curvi verranno sostituiti da più moderni e performanti pali diritti, nel centro storico i pali stradali ancora presenti verranno sostituiti da pali artistici e verrà completata la passeggiata lungo la pineta comunale fino ad arrivare alla fine del
corso Umberto.

«Con questo intervento oltre il 70 per cento dei corpi illuminanti obsoleti saranno sostituiti – dice il sindaco Salvatore Masia –. Ci sarà un il miglioramento della qualità ambientale e dell’efficienza luminosa delle vie pubbliche».

Daniela Deriu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro