ittireddu 

Lingua sarda, al via le iscrizioni al premio di poesia Chighine

ITTIREDDU. E’ stata ufficialmente bandita a Ittireddu la nuova edizione del Premio di letteratura in lingua sarda “Nanneddu Chighine”, giunto ormai al 28° appuntamento. L’associazione culturale Issir,...

ITTIREDDU. E’ stata ufficialmente bandita a Ittireddu la nuova edizione del Premio di letteratura in lingua sarda “Nanneddu Chighine”, giunto ormai al 28° appuntamento.

L’associazione culturale Issir, in collaborazione con la Pro Loco e l’amministrazione comunale ha operato il primo passo che sarà quello della ricezione degli elaborati che dovranno concorrere nelle tre sezioni. La prima, riservata alla poesia in rima sarà dedicata al poeta estemporaneo ittireddese Nanneddu Chighine al quale è intitolato il premio.

La seconda sarà riservata alla poesia in versi sciolti e dedicata a Matteo Spensatellu. In entrambe le sezioni la lunghezza massima dei versi ammessa a concorso è di 40 versi .

Nella terza sezione invece ci saranno i racconti in prosa da inviare massimo in tre pagine da 40 righe ciascuna e sarà dedicata al professor Gavino Cherchi, partigiano di Ittireddu trucidato dai nazi-fascisti
durante la guerra di liberazione. Il premio è aperto a tutti coloro che scrivono in lingua sarda, in tutte le varianti mentre l’iscrizione e l’invio degli elaborati dovrà avvenire entro il 9 giugno presso il Premio “Nanneddu Chighine”, Via Roma 1, Ittireddu, tel. 079767664. (f.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro