Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

L’ebbrezza di un volo in parapendio per i disabili

SEDINI. “Nei nostri sogni siamo in grado di volare…e forse questo è un ricordo di come siamo stati pensati per essere”. L’aforisma di Madeleine Engle calza bene all’iniziativa del Cross Country 2.0,...

SEDINI. “Nei nostri sogni siamo in grado di volare…e forse questo è un ricordo di come siamo stati pensati per essere”. L’aforisma di Madeleine Engle calza bene all’iniziativa del Cross Country 2.0, l’impianto sportivo di volo in parapendio che opera da anni con successo a Littigheddu, un altipiano affacciato sul Golfo dell’Asinara e sulla piana di Valledoria, nelle campagne di Sedini. Domenica 27 maggio il campo di volo ospiterà la prima edizione di “Paravolando” una manifestazione aperta a tutti ma che consentirà in modo particolare alle persone diversamente abili di provare l’esperienza e l’ebrezza del volo. L’iniziativa, oltre che dalla Cross Country 2.0, è promossa in collaborazione con Endas Sardegna e con l’aeroclub “I Grifoni” darà l’opportunità a tutti di librarsi nell’aria con un volo in tandem con gli istruttori. La struttura di Littigheddu è dotata di tutte le necessarie attrezzature e di tutti i confort (c’è anche un ottimo ristorante-pizzeria) ed è affacciata proprio sul costone roccioso da cui si alzano in volo i coloratissimi parapendii e per questo è meta di tantissimi appassionati di questa specialità che arrivano da ogni parte d’Europa. Info: 388.4007652. (m.t.)