ozieri 

Controlli del polizia in Logudoro e Goceano

OZIERI. Nuova operazione di controllo del territorio, con numerosi posti di blocco della polizia di Stato, dislocati lungo le strade del Logudoro e del Goceano. L’attività di controllo ha riguardato,...

OZIERI. Nuova operazione di controllo del territorio, con numerosi posti di blocco della polizia di Stato, dislocati lungo le strade del Logudoro e del Goceano.

L’attività di controllo ha riguardato, in particolare, i territori comunali di Esporlatu, Burgos, Nule, Bottidda, Benetutti, Bono e Ozieri.

In pratica quasi tutti i comuni del territorio. L’operazione è stata voluta dal nuovo questore di Sassari Diego Buso con l’obiettivo di arginare i cosiddetti “reati predatori” e cioè furti, rapine, abigeato. Non sono mancati i controlli nelle campagne, di proprietà privata e del demanio comunale, alla ricerca di eventuali piantagioni di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’operazione sono stati impegnati gli uomini del commissariato di Ozieri e del Reparto prevenzione crimine Sardegna di stanza ad Abbasanta.

I controlli hanno consentito di identificare 126 persone mentre gli accertamenti di varia natura anche digitale hanno
riguardato 66 autoveicoli.

È il secondo controllo a tappeto del territorio effettuato dalla polizia di Stato, controlli intensificati per far fronte agli episodi di criminalità diffusa (la cosiddetta microcriminalità) che hanno interessato diversi centri di Logudoro e Goceano.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro