Sedini canta vittoria alla rassegna VinAnglona

Al concorso enologico di Martis una massiccia partecipazione di produttori della provincia

MARTIS. Anche quest’anno a farla da padrone nella bella rassegna vitivinicola VinAnglona 2018 sono stati i vini di Sedini, che si sono aggiudicati ben 11 dei premi in palio con tre primi posti in tre diverse tipologie di vini.

La rassegna e degustazione dei vini della Sardegna è promossa dalla Pro loco in collaborazione con il Comune di Martis, con la direzione scientifica dell’Agenzia Laore Sardegna - Sut di Valledoria e il contributo dell’Agenzia Agris Dirss di Tempio Pausania, e punta a valorizzare i vini dell’Anglona e del nord Sardegna per evidenziare le migliori produzioni enologiche e farle conoscere a consumatori e operatori, nonché stimolare gli imprenditori vitivinicoli al continuo miglioramento qualitativo ed organizzativo delle loro aziende.

Quest’anno ha registrato la massiccia partecipazione di produttori mentre solo alcuni sono stati gli amatori in concorso, a dimostrazione che l’iniziativa sta crescendo ed attira sempre più l’interesse dei produttori e quindi incentiva l’attività vitivinicola, crea reddito e valorizza il territorio.

La giuria, composta dai sommelier Nino Tedde, Lorenzo Burrai, Antonella Usai (direttrice del Museo del vino di Berchidda), Tiziana Vilia (di Agris) e dagli enologi Tiziano Lamon e Marco Sanna, ha premiato i migliori vini nelle diverse categorie. Fra i bianchi dell’Anglona primo premio a Giovanni Mureu di Sedini, secondo a Mario Pala (Sedini) terzo a Pietro Damiano (Perfugas) e quarto ad Antonio Sanna (Sedini). Fra i bianchi extra Anglona premiato il vino di Antonio Ezza (Usini), secondo Angelo Masia(Tissi) e terzo Maurizio Demarchi (Sassari).

Fra i produttori il miglior bianco è stato giudicato quello della cantina Alba Spanedda (Tissi), secondo Giovanni Camboni (Tissi), terzo Cantine Deaddis (Sedini), quarto Tenute Rossini (Laerru) e quinto Salvatore Ogana (Sennori).

Fra gli amatori il miglior rosso è stato quello di Pietro Damiano (Perfugas), secondo Mario Pala (Sedini), terzo Josef Aman (Sedini) e quarto Salvatore Cubaiu (Nulvi). Fra gli amatori extra Anglona primo il rosso di Gianni Piredda (Usini) secondo Mariano Delussu (Ossi), terzo Giuliano Bartolomei (Ploaghe) e quarto Massimo Vargiu (Tissi).

Fra i produttori la cantina Duesse Vini di Sedini ha incamerato il primo e il terzo premio, secondo Salvatore Ogana (Sennori), quarto Antonio Addis
(Nulvi), quinto e sesto posto per Gavino Delogu (Usini), settimo a Salvatore Pittui (Usini). Infine fra i vini rossi barricati primo e secondo premio a Duesse Vini (Sedini), terzo alla Cantina Deaddis (Sedini) e quarto a Tenute Rossini (Laerru).

Mauro Tedde



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro