Concerto in veneto 

Le launeddas di Fabio Melis incantano il pubblico di Feltre

SORSO. Grande successo nel Bellunese per il maestro Fabio Melis. Venerdì scorso il musicista sorsense ha tenuto un concerto nel teatro de la Sena di Feltre dove ha proposto un nuovo progetto...

SORSO. Grande successo nel Bellunese per il maestro Fabio Melis. Venerdì scorso il musicista sorsense ha tenuto un concerto nel teatro de la Sena di Feltre dove ha proposto un nuovo progetto presentato insieme al Cuncordu carzeghesu.

Ad assistere al concerto, assiepato all’interno del teatro – un piccolo gioiello del 1684 progettato dallo stesso architetto della Fenice di Venezia – era presente un folto pubblico che ha potuto assistere a circa due ore di spettacolo (con la richiesta di ben due bis) andato in scena all’insegna delle sonorità dell’isola.

Il maestro Melis, accompagnato dalle voci del Cuncordu carzeghesu, si è esibito alle launeddas con alcuni bravi di proprio pugno (For ludo, Ischiliola) e con altri successi della tradizione sarda arrangiati per l’occasione (tra gli altri i brani di No potho reposare, Su moru, Nanneddu meu).

L’evento è stato organizzato dal Comune
di Feltre, in provincia di Belluno, e inserito nella programmazione di una serie di eventi dedicati all’isola che venerdì scorso prevedeva un concerto intitolato Antiche sonorità della Sardegna e una maratona letteraria con la scrittrice sarda Michela Murgia. (s.sant.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community