“Uniti per il futuro” si presenta al paese

Chiaramonti, appello dell’unica lista in campo: «Stop al commissariamento»

CHIARAMONTI. Con un corale invito al voto ai compaesani, affinché le consultazioni elettorali del 10 giugno siano partecipate, Alessandro Unali, unico candidato sindaco al Comune di Chiaramonti, venerdì sera ha presentato agli elettori i componenti della lista civica “Uniti per il futuro”, undici come la rosa di una squadra che scende in campo, e i punti cardine del loro programma politico amministrativo. Il luogo prescelto sono stati i giardini pubblici di piazza Repubblica, il centro di aggregazione e di incontro più frequentato del paese. «Quello che vi presentiamo e per il quale chiediamo la vostra fiducia è il programma per governare Chiaramonti nel prossimo quinquennio, un programma ottenuto da una onesta combinazione di valori e di idee - ha esordito Unali - la nostra lista “Uniti per il futuro” ha, come unico obiettivo, guidare la vita politica e amministrativa a un miglioramento ad ampio raggio in modo da poter iniziare un nuovo percorso condiviso a tutti i cittadini nella trasparenza più assoluta e l’incentivo alla partecipazione da parte di tutto il paese». La parola è poi passata agli altri dieci candidati alla carica di consiglieri: Busellu Antonio, Casu Mario (noto Mariolino), Demontis Giovanni Quirino, Gallu Gian Franca, Migoni Marco, Murgia Cristina, Pinna Luigi, Pinna Martino Nicola Giovanni (noto Tinuccio), Scanu Stefania Giusta, Urgias Costantina (nota Tina). Diversi i temi toccati e inerenti alle problematiche del paese: dalle tematiche sociali e per il lavoro alle politiche per i giovani, la scuola, la cultura e lo sport; dai bisogni del territorio, con l’impegno per l’ambiente e per il turismo, alle politiche agricole in affanno; da quelle di bilancio per la partecipazione e la trasparenza amministrativa allo sviluppo urbanistico e alle opere pubbliche. Unanime
l’appello al voto per far uscire il Comune dal commissariamento e far si che il paese ritorni a essere amministrato da propri cittadini, ma anche alla coesione, all’unità e alla partecipazione da parte di tutti alle scelte che interessano la comunità.

Letizia Villa

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro