tula 

Via libera della Regione al piano del centro storico

TULA. Dopo una lungo iter burocratico anche Tula potrà dare avvio alla ristrutturazione delle abitazioni del centro storico grazie all’approvazione definitiva del piano particolareggiato del centro...

TULA. Dopo una lungo iter burocratico anche Tula potrà dare avvio alla ristrutturazione delle abitazioni del centro storico grazie all’approvazione definitiva del piano particolareggiato del centro di antica e prima formazione. Il lungo cammino per potersi dotare di un importante strumento di pianificazione era partito dieci anni fa con l’approvazione dell’atto ricognitivo da parte dell’allora amministrazione comunale per la perimetrazione e individuazione del centro storico. All’approvazione definitiva del progetto da parte del consiglio comunale nello scorso gennaio è ora seguita quella dell’assessorato regionale degli Enti locali e con la relativa pubblicazione sul bollettino ufficiale e successivamente nel sito istituzionale del comune si potrà finalmente dare corso alle linee di intervento. Nel piano, predisposto dall’architetto Michele Calaresu sono presenti tutte le informazioni, i vincoli e i criteri necessari per le opere edilizie da effettuare sulle abitazioni ricadenti nel perimetro del centro storico e l’auspicio è che le disposizioni possano essere condivise tra i cittadini proprietari dei fabbricati al fine di risanare vecchie abitazioni e di rendere più fruibili gli spazi scongiurando lo spopolamento del centro a favore delle zone periferiche.

«Grazie alla stretta collaborazione tra amministratori, ufficio tecnico e professionista siamo riusciti a
portare a compimento un iter procedimentale iniziato dalla precedente amministrazione comunale – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Emanuele Puddu –. È un grande risultato che ci consegna un importante strumento per il recupero del centro storico».

Francesco Squintu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro