usini 

Morte improvvisa di una socia Pro loco rinviata la MagnaLonga

USINI. Era tutto pronto. Oggi si sarebbe dovuta svolgere “UrsiniaLonga”, la 1° edizione della MagnaLonga usinese. Ma un lutto improvviso ha costretto gli organizzatori ad annullare la manifestazione....

USINI. Era tutto pronto. Oggi si sarebbe dovuta svolgere “UrsiniaLonga”, la 1° edizione della MagnaLonga usinese. Ma un lutto improvviso ha costretto gli organizzatori ad annullare la manifestazione. La morte inaspettata di Rosa Langasco, dinamica socia della Pro loco e parte attiva dell’organizzazione, ha lasciato la comunità attonita.

Venerdì sino a tarda sera Rosa, moglie di Uccio Pischedda e madre di due figli Giuseppe e Fausto, era impegnata con tutti i componenti del’associazione di promozione turistica per preparare al meglio l’evento in cui la Pro Loco aveva un ruolo fondamentale. Rientrata a casa un malore - s se l’è portata via.

«Rosa era una socia della Pro loco ma era anche un’amica di tutti noi e della nostra comunità. In segno di rispetto per la sua persona, la sua famiglia, gli amici e la stessaassociazione, l'amministrazione comunale di comune accordo con le associazioni ha deciso di annullare la manifestazione che si sarebbe dovuta svolgere oggi, unendoci assieme nella preghiera»,
ha scritto il sindaco Antonio Brundu nel suo profilo Facebook. “

Se lo avessimo saputo che ieri era l'ultimo giorno che stavamo con te ci saremmo abbracciati più forte” è il commovente comunicato della Pro loco. Il funerale di Rosa si svolgerà lunedì alle 17. (f.c.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro