polizia di stato 

Stand per aiutare le donne maltrattate

L’iniziativa “Questo non è amore” ieri mattina in piazza del Comune

PORTO TORRES. Diverse persone hanno visitato ieri mattina in piazza Umberto I lo stand informativo allestito dalla polizia di stato - con la presenza del primo dirigente della divisione anticrimine Mario Carta - per l'iniziativa denominata “Questo non è amore”.

Si trattava di una attività di sensibilizzazione a favore delle donne vittime di violenza, maltrattamenti e atti persecutori. L'obiettivo dell’iniziativa è quello di fare prevenzione e spiegare quali azioni vengono messe in campo quando si verificano casi di stalking che potrebbero sfociare anche in atti di violenza.

Tra le novità a tutela della vittima c’è la misura preventiva dell’ammonimento del questore, che ha la finalità di scoraggiare atteggiamenti violenti o inopportuni che potrebbero degenerare in illeciti penali con conseguenze ben più gravi. Il progetto mira proprio alla creazione di un contatto tra le donne e chi cerca di dare loro un supporto
concreto per vincere la paura.

Ha visitato lo stand anche il questore di Sassari, Diego Buso, che nell’occasione ha incontrato il sindaco Sean Wheeler e fatto visita, accompagnato dall’ispettore superiore Antonello Seghene, al personale del posto fisso di polizia. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro