Murru: Palazzo Ducale, zero in energia

Il consigliere M5s: nemmeno un euro dal bando regionale sulle rinnovabili

SASSARI. «Zero. È l’importo del finanziamento ottenuto dal Comune di Sassari sul bando regionale “Energia sostenibile e qualità della vita. Sostenere l’efficienza energetica, la gestione intelligente dell’energia e l’uso dell’energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche, compresi gli edifici pubblici, e nel settore dell’edilizia abitativa”. Il Comune di Sassari è arrivato 181° su 230 partecipanti, portando a casa zero euro dei 44 milioni a disposizione. Un risultato che la dice lunga sulla sua efficienza».

Così il portavoce M5s in consiglio comunale, Maurilio Murru. Che attacca l’amministrazione in carica sul bando regionale sull’efficientamento energetico e l’uso delle rinnovabli negli edifici pubblici e nell’edilizia abitativa, di cui nei giorni scorsi sono stati resi noti i risultati

«Comuni ben più piccoli del nostro – sottolinea l’esponente del Movimento pentastellato – hanno ottenuto importanti risorse, mentre tra gli altri Enti proponenti come l’università di Sassari, la Città Metropolitana di Cagliari, la Provincia Sud Sardegna, Il Cip di Cagliari, per fare alcuni nomi, portano a casa finanziamenti molto importanti. Tutto ciò alla faccia della grande attenzione e dei grandi proclami sul tema dell’energia sostenibile che
avrebbe dovuto guidare le scelte dell’attuale amministrazione».

«Un flop clamoroso – chiude Maurilio Murru – i fatti parlano chiaro, vengono a mancare importanti finanziamenti e per questo con una specifica interrogazione protocollata oggi, chiediamo conto di questo risultato».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro