Estiamo in piazza per le notti ozieresi

Compie 33 anni la manifestazione di Comune e Pro loco Musica, cinema, folk ed esordio della Sagra della Cipolla

OZIERI. Appuntamenti consolidati ma anche alcune novità nella programmazione della rassegna Estiamo in Piazza giunta alla sua 33esima edizione. Tanti gli eventi che da giugno a settembre caratterizzeranno le serate ozieresi, grazie al coinvolgimento di numerosi gruppi e associazioni con il coordinamento dell’assessorato comunale alla Cultura con l’Istituzione San Michele e la collaborazione della Pro Loco e della Scuola Civica Sovracomunale di Musica Monte Acuto. Musica, feste, presentazioni di libri, balli e canti moderni e tradizionali e un grande ritorno: il cinema, che questa estate sarà al centro di una rassegna dedicata ai film muti curata dall’istituzione. Gli appuntamenti, in programma nel museo Alle Clarisse, prenderanno il via mercoledì 18 luglio con la proiezione di cortometraggi di Georges Méliès. Le altre tappe, tutte alle 21, sono in programma il 25 luglio con “Luci della città” di Charlie Chaplin, il 1 agosto con “La corazzata Potemkin” di Sergej M. Ejzenstejn, l’8 agosto con “Metropolis” di Fritz Lang. Confermati i principali eventi che caratterizzano l’estate ozierese ormai da anni, a cominciare dai saggi di danza, le manifestazioni tradizionali corali e di ballo, l’appuntamento con il Time in Jazz e naturalmente le feste di quartiere di San Nicola e San Leonardo e la Sagra della Beata Vergine del Rimedio, il terzo week end di settembre. La società religiosa e l’omonima associazione propongono quest’anno anche un’altra delle novità della programmazione: la Sagra della Cipolla, evento celebrativo di quello che è forse il prodotto agricolo più noto di Ozieri, che si terrà in piazza Carlo Alberto il 14 luglio. Un altro evento che merita attenzione è quello in programma sabato prossimo, organizzato dall’associazione Musincantos: “Ozieri in Musica”, che si terrà alla fiera di San Nicola e prevede laboratori musicali, mercatini tematici e tanto altro. Si conferma tra gli organizzatori di eventi anche il centro per la famiglia Lares, che per venerdì 27 luglio propone il torneo “Just Dance” nei campetti di San Gavino. Tornano poi il Palio degli Asinelli, l’8 settembre a San Nicola, e, per iniziativa dell’istituzione San Michele, gli
eventi che uniscono cultura e gusto, ovvero l’Apericena al Museo “Visioni Sarde” il 31 agosto e A Cena con la storia “Il Medioevo” venerdì 7 settembre a Bisarcio. Aperitivo nei giardini del Cantaro venerdì 20 luglio, con “Aperimusic Serata Vegan” promosso dall’associazione Sa Mendula.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro