palazzo ducale 

Lucchi lascia il consiglio comunale

L’avvocato si dimette, al suo posto in aula Giuseppe Palopoli

SASSARI. Cambio nelle file della minoranza a Palazzo Ducale. Durante la seduta pomeridiana del consiglio comunale Nicola Lucchi, di Sassari è, si è infatti dimesso con effetto immediato dalla carica di consigliere. Al suo posto entrerà in aula per l’ultimo scorcio di consiliatura Giuseppe Palopoli, candidato alle scorse comunali nella lista dei Riformatori Sardi.

Lucchi ha motivato le sue dimissioni sottolineando quanto poco si sia fatto durante la consiliatura per risolvere i veri problemi della città, nonostante l’atteggiamento responsabile messo in campo dalle opposizioni, pronte ad appoggiare ogni progetto utile per Sassari. E ha spiegato come sia necessario un deciso cambio di passo per rilanciare l’azione amministrativa.

Un affondo politico che conferma che le dimissioni non sono certo sintomo di disimpegno per l’avvocato di Sassari è, che anzi lascia Palazzo Ducale proprio per potersi dedicare completamente alla creazione del polo “sovranista” che dovrebbe sfidare alle prossime amministrative la coalizione di centrosinistra e l’M5s. Un progetto ancora in fieri che potrebbe vedere come protagonista l’ex
sindaco Nanni Campus, sempre che si trovi la sintesi con l’attivissima rete dei movimenti civici guidata da Sassari Libera di Luigi Satta, e che coinvolgerebbe Riformatori, Psd’Az, PdS, con il centrodestra alla finestra in attesa di vedere come e se si comporrà la non facile coalizione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro